"Succederà quando smetterai di pensare che non succederà più" Puntinespansione

“November Rock” II edizione 2019

Atc SottoSopra torna con la II edizione di NOVEMBER ROCK!

Torna la rassegna cinematografica “November Rock” ideata, organizzata e promossa dall’ATC Sottosopra, perennemente in fermento.  L’associazione guidata da Sergio Carpinelli ci propone una carrellata di icone del rock, con quattro titoli da non perdere, tutti i martedì di novembre, alle ore 20:30, presso il cinema Milleluci.
Le proiezioni saranno introdotte da un esperto, arricchite dalla degustazione di birra artigianale del Birrificio Lieviteria e Birrificio Doppia Cotta e da un piccolo buffet offerto dagli sponsor dell’iniziativa. La rassegna prende il via con la pellicola di Ang LeeMotel Woodstock” che rileggere l’epopea di Woodstock, ultimo momento di innocenza di una Nazione che metteva piede sulla Luna ma stava affrontando un futuro carico di incognite. Ad introdurre il film Pierfranco Castellana, grande appassionato e conoscitore di musica, che dopo la visione dialogherà con il pubblico, dando vita ad un dibattito sulla potenza e valenza del rock che negli anni Sessanta è stato la bandiera della ribellione giovanile. Il mondo è in fermento: le grandi contestazioni studentesche contro la guerra del Vietman, le battaglie civili per il riconoscimento dei diritti dei Neri, la stagione del pacifismo, del libero amore, della psichedelia, la militanza femminista. Idee differenti che hanno dato vita a scelte politiche non sempre coerenti tra loro, ma con un unico comun denominatore IL ROCK che travalica i confini nazionali ed offre identificazione ad individui e comunità che si riconoscono nella volontà di gridare a voce alta il proprio dissenso. La fine degli anni Sessanta celebra i grandi concerti all’aperto negli Stati Uniti: Monterey Pop nel 1967 e Woodstock nel 1969, l’evento rock più mitizzato della storia, che coincisero con una trasformazione radicale della cultura e dei costumi di un’intera generazione. Nel film di Ang Lee si percepiscono la vitalità e l’energia di un universo giovanile che, nonostante il Vietnam o forse anche grazie a quell’orrore, sente ancora il bisogno di credere in un’utopia pacifista che sembrava traducibile in realtà. La musica, anche se fuori scena, è protagonista assoluta, perché se una cosa resta davvero di quegli anni è il connubio tra musica, giovinezza e ricerca di libertà. Il secondo appuntamento della rassegna, martedì 12, propone un altro imperdibile appuntamento “Shine a light” un film di Martin Scorzese sui mitici Rolling Stones come nessuno li aveva mai visti nel concerto tenutosi al famoso Beacon Theater di New York nell’autunno del 2006. Un film concerto che ripercorre la storia degli Stones attraverso canzoni memorabili riproposte dal vivo con l’energia di sempre e con la voglia di darsi a un pubblico adorante. A ritrarli non è l’occhio di un regista qualunque. Scorsese ha il rock che gli scorre nel sangue. Ha partecipato come assistente alla regia e montatore ai tre giorni di pace, amore e musica di Woodstock. Durante la sua luminosa carriera, ha nutrito il suo cinema di musica lasciando che l’arte del suono fluisse nei suoi film fino a formare un impasto unico e magico. Il terzo appuntamento, martedì 19, è con Sid e Nancy, una pellicola del 1986 di Alex Cox. Il film ci racconta la controversa relazione fra Sid Vicious, giovane bassista scapestrato del delirante complesso inglese Sex Pistols e Nancy Spungen, ragazza americana da tempo tossicodipendente. I due precipitano sempre più a fondo nel baratro della droga, fino ad irrimediabili conseguenze. Come lo stesso regista ha dichiarato in una intervista al New Musical Express il film intende essere una dichiarazione contro le droghe per mostrare il degrado a cui questa conduce. A concludere la rassegna, martedì 26 novembre, il controverso Bohemian Rhapsopdy, biopic su Freddie Mercury, pilastro del pop rock, front man dei Queen, gloriosa band anglosassone. Il film ne cavalca la leggenda, la loro unicità, la scalata alle vette della musica mondiale fino all’iconico concerto Live Aid 1985, una delle più grandi performance della storia della musica. Nonostante la critica non lo abbia accolto con entusiasmo, la pellicola ha ottenuto cinque candidature e vinto quattro Premi Oscar, una candidatura a David di Donatello, una candidatura a Golden Globe e molto altro ancora. In Italia al Box Office Bohemian Rhapsody ha incassato 29,1 milioni di euro.

Prima proiezione martedì 5 novembre con MOTEL WOODSTOCK.
Apriamo la rassegna celebrando i 50 anni di Woodstock, il famosissimo festival che nel 1969 regalò alla storia della musica “3 Days of Peace & Rock Music” .
Motel Woodstock è stato diretto dal premio oscar Ang Lee affiancato da un giovane Martin Scorsese come aiuto alla regia. Ispirato al libro “Taking Woodstock: A True Story of a Riot, a Concert, and a Life” di Elliot Tiber, questa commedia ci porterà indietro nel tempo, per rivivere insieme il concerto che ha cambiato un’epoca. Seguirà dibattito con Jimi – Castellana Pierfranco. Durante la serata sarà sempre possibile gustare le birre artigianali del birrificio Lieviteria. Free buffet offerto da Panificio Fragranze e Caseificio Palmirotta.

Secondo appuntamento martedì 12 novembre, con il film documentario del 2008 diretto da Martin Scorsese, riguardante i Rolling Stones. Shine a light è un viaggio che ripercorre la storia degli Stones che si denudano di fronte alla macchina da presa presentando “As Tears Go By” che non avevano mai avuto il coraggio di esibire dal vivo in un tour, e mostrando i loro corpi scolpiti dal tempo ma ancora così in armonia con la loro musica. Seguirà dibattito con Federico L’Olandese Volante, disc jockey, produttore discografico, personaggio televisivo e scrittore olandese naturalizzato italiano, considerato uno dei primi disc jockey delle radio libere italiane, attualmente speaker di Radio Norba. Durante la serata sarà sempre possibile gustare le birre artigianali del birrificio Lieviteria. Free buffet offerto da Panificio Mancini e Caseificio Palmirotta.

Terzo appuntamento martedì 19 novembre con Sid & Nancy è un film del 1986 diretto da Alex Cox dedicato alla vita sregolata di Sid Vicious, bassista dei Sex Pistols, e della sua compagna Nancy Spungen, la quale relazione ha segnato tragicamente le vite di entrambi. Il film non è strettamente biografico, bensì una dichiarazione contro le droghe che mostra la degradazione causata dalle stesse alle persone. Seguirà dibattito con Jimi Castellana. Durante la serata sarà sempre possibile gustare le birre artigianali di Birra Doppia Cotta. Free buffet offerto da Panificio Mancini e Caseificio Palmirotta.

Quarto appuntamento martedì 26 novembre con Bohemian Rhapsody, un film che non ha bisogno di presentazione. Quattro premi Oscar e due Golden Globe fanno del racconto di Bryan Singer il biopic musicale di maggior successo nella storia del cinema. Dopo la proiezione seguirà il dibattito con Lino Aulenti. Durante la serata sarà sempre possibile gustare le birre artigianali di Birra Doppia Cotta. Free buffet offerto da PeterPan e Caseificio Palmirotta

Ingresso singola proiezione 3 €
Abbonamento 4 film = 10 €
ABBONAMENTO GOLD = 20€, avrai diritto a:
-4 film,
-la possibilità di scegliere il tuo posto,
-portachiavi/apribottiglie,
-maglietta november rock

Prenotazione obbligatoria al 347.6877728
Posti limitati!

NOVEMBER ROCK
Un viaggio sinestetico tra storia e leggenda
® evento A.T.C. SottoSopra